XXXII Settimana del Tempo Ordinario – martedi

| 13 novembre 2018

http://www.reteblu.org/vincenzopaglia/tempoordinario/32/martedi.mp3 Lc 17,7-10 [7]Chi di voi, se ha un servo ad arare o a pascolare il gregge, gli dirà quando rientra dal campo: Vieni subito e mettiti a tavola? [8]Non gli dirà piuttosto: Preparami da mangiare, rimboccati la veste e servimi, finché io abbia mangiato e bevuto, e dopo mangerai e berrai anche tu?

XXXII Settimana del Tempo Ordinario – lunedì

| 12 novembre 2018

http://www.reteblu.org/vincenzopaglia/tempoordinario/32/lunedi.mp3 Lc 17,1-6 [1]Disse ancora ai suoi discepoli: «E’ inevitabile che avvengano scandali, ma guai a colui per cui avvengono. [2]E’ meglio per lui che gli sia messa al collo una pietra da mulino e venga gettato nel mare, piuttosto che scandalizzare uno di questi piccoli.

XXXI Settimana del Tempo Ordinario – sabato

| 10 novembre 2018

http://www.reteblu.org/vincenzopaglia/tempoordinario/31/sabato.mp3 Lc 16,9-15 [9]Ebbene, io vi dico: Procuratevi amici con la disonesta ricchezza, perché, quand’essa verrà a mancare, vi accolgano nelle dimore eterne. [10]Chi è fedele nel poco, è fedele anche nel molto; e chi è disonesto nel poco, è disonesto anche nel molto.

XXXI Settimana del Tempo Ordinario – venerdi

| 9 novembre 2018

http://www.reteblu.org/vincenzopaglia/tempoordinario/31/venerdi.mp3 Lc 16,1-8 [1]Diceva anche ai discepoli: «C’era un uomo ricco che aveva un amministratore, e questi fu accusato dinanzi a lui di sperperare i suoi averi. [2]Lo chiamò e gli disse: Che è questo che sento dire di te? Rendi conto della tua amministrazione, perché non puoi più essere amministratore.

XXXI Settimana del Tempo Ordinario – giovedi

| 8 novembre 2018

http://www.reteblu.org/vincenzopaglia/tempoordinario/31/giovedi.mp3 Lc 6,12-19 [1]Si avvicinavano a lui tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. [2]I farisei e gli scribi mormoravano: «Costui riceve i peccatori e mangia con loro». [3]Allora egli disse loro questa parabola:

XXXI Settimana del Tempo Ordinario – mercoledi

| 7 novembre 2018

http://www.reteblu.org/vincenzopaglia/tempoordinario/31/mercoledi.mp3 Lc 14,25-33 [25]Siccome molta gente andava con lui, egli si voltò e disse: [26]«Se uno viene a me e non odia suo padre, sua madre, la moglie, i figli, i fratelli, le sorelle e perfino la propria vita, non può essere mio discepolo.