Le 15,1-3.11-32

Si avvicinavano a lui tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi mormoravano: «Costui riceve i peccatori e mangia con loro». Allora egli disse loro questa parabola «Un uomo aveva due figli. leggi tutto…

Terza Domenica di Quaresima

Dal vangelo di Giovanni 2,13-25

Si avvicinava intanto la Pasqua dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme. Trovò nel tempio gente che vendeva buoi, pecore e colombe e, là seduti, i cambiamonete. Allora fece una frusta di cordicelle e scacciò tutti fuori dal tempio, con le pecore e i buoi; gettò a terra il denaro dei cambiamonete e ne rovesciò i banchi, e ai venditori di colombe disse: “Portate via di qui queste cose e non fate della casa del Padre mio un mercato!”. I suoi discepoli si ricordarono che sta scritto: Lo zelo per la tua casa mi divorerà.
Allora i Giudei presero la parola e gli dissero: “Quale segno ci mostri per fare queste cose?”. Rispose loro Gesù: “Distruggete questo tempio e in tre giorni lo farò risorgere”.

leggi tutto…

Vorrei evitare che il futuro fosse solo degli anziani

Intervenendo al talk su “Denatalità e crisi dell’ostetricia il diritto di venire al mondo”  organizzato dall’ad della Casa di cura Santa Famiglia, Donatella Possemato, il Gran Cancelliere dell’Istituto Giovanni Paolo II  Vincenzo Paglia, ha rivolto un accorato appello al Presidente del Consiglio, Mario Draghi. «Io credo che questo governo e il presidente Mario Draghi debbano […]

Twitter

FOCUS