Publiée par Vincenzo Paglia sur Mercredi 27 février 2019

Le 16,19-31

C’era un uomo ricco, che vestiva di porpora e di bisso e tutti i giorni banchettava lautamente. Un mendicante, di nome Lazzaro, giaceva alla sua porta, coperto di piaghe, bramoso di sfamarsi di quello che cadeva dalla mensa del ricco. leggi tutto…

Seconda Domenica di Quaresima

Dal vangelo di Luca (9,28-36)

Circa otto giorni dopo questi discorsi, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. Mentre pregava, il suo volto cambiò d’aspetto e la sua veste divenne candida e sfolgorante. Ed ecco, due uomini conversavano con lui: erano Mosè ed Elia, apparsi nella gloria, e parlavano del suo esodo, che stava per compiersi a Gerusalemme. Pietro e i suoi compagni erano oppressi dal sonno; ma, quando si svegliarono, videro la sua gloria e i due uomini che stavano con lui.

leggi tutto…

Le cure palliative per la promozione di una cultura di responsabilità sociale

Sono particolarmente grato a per l’invito rivoltomi per partecipare a questo Workshop promosso dalla Università Cattolica “Nostra Signora del Buon Consiglio”, dedicato al tema “Contro la cultura dello scarto per una cultura dell’amore. Le cure palliative per la promozione di una cultura di responsabilità sociale”. Il tema, mentre richiama l’importanza delle cure palliative come modello […]

Twitter

Une photo sur Flickr

FOCUS