Gv 6, 16-21

[16]Venuta intanto la sera, i suoi discepoli scesero al mare [17]e, saliti in una barca, si avviarono verso l’altra riva in direzione di Cafarnao. Era ormai buio, e Gesù non era ancora venuto da loro. leggi tutto…

Terza Domenica di Pasqua

Dal vangelo di Luca 24,35-48

Ed essi narravano ciò che era accaduto lungo la via e come l’avevano riconosciuto nello spezzare il pane.
Mentre essi parlavano di queste cose, Gesù in persona stette in mezzo a loro e disse: “Pace a voi!”. Sconvolti e pieni di paura, credevano di vedere un fantasma. Ma egli disse loro: “Perché siete turbati, e perché sorgono dubbi nel vostro cuore? Guardate le mie mani e i miei piedi: sono proprio io! Toccatemi e guardate; un fantasma non ha carne e ossa, come vedete che io ho”.

Dicendo questo, mostrò loro le mani e i piedi. Ma poiché per la gioia non credevano ancora ed erano pieni di stupore, disse: “Avete qui qualche cosa da mangiare?”. Gli offrirono una porzione di pesce arrostito; egli lo prese e lo mangiò davanti a loro.

leggi tutto…

I ritardi nella vaccinazione compromettono anche Covax

I ritardi nella vaccinazione compromettono anche Covax

Benedetta Capelli – Città del Vaticano Fare luce sull’attenzione che un piccolo comune del Mezzogiorno riserva agli anziani, principali vittime del coronavirus. La presenza di monsignor Vincenzo Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la Vita, a Oliveto Citra è servita anche a rilanciare una buona pratica che qui si sta diffondendo. Si tratta di “case intelligenti” che, […]

Twitter

FOCUS